Home Sito    Home Forum    Forum    Chat    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione Pagina 1 di 1
 
NON CE LA POSSO FARE.....
Autore Messaggio
Rispondi Citando  
Messaggio NON CE LA POSSO FARE..... 
 
Chiedo scusa, ma non ce la posso fare a tenere per me questo articolo!!!!

Tolstoi diceva: "se i macelli avessero le pareti di vetro, saremmo tutti vegetariani", mentre J. Kellogg (quello dei cereali) scrisse: "non mangerò mai nulla che abbia avuto gli occhi".

La dieta vegetariana si fonda essenzialmente su tre motivi.

Primo, la salute: già da tempo l'autorevole "American Journal of Clinical Nutrition" ha definitivamente sgombrato il campo dagli equivoci e dai dubbi sull'alimentazione vegetariana, soprattutto in tenera età e nella fase dello sviluppo: la dieta vegetariana predisposta dal "Journal" mette alla base cereali integrali e legumi, poi frutta e verdure, frutta secca e semi, oli vegetali ed in alto (quindi tra i cibi da usare con moderazione) latte, latticini, uova e dolciumi.

Secondo uno studio del "British Medical Journal" i vegetariani hanno un rischio minore del 40% di contrarre malattie tumorali. Il che non è poco. Con la bistecca ingoiamo un sacco di medicine (tutte le sostanze somministrate agli animali prima della macellazione): dietilstilbestrolo, cortisone, antibiotici, sulfamidici, antitiroidei, vaccini, estrogeni, ormoni,…….

Secondo, la sofferenza animale: dietro la trasformazione dell'animale in prosciutti, salami e bistecche c'è un calvario di sofferenze inaudite: vitellini da latte strappati alle madri, polli e galline ovaiole spennate e con il becco smussato, maiali e cavalli immobilizzati e con luce accesa ventiquattro ore al giorno per l'ingrasso.

Come si fa a mantenere pallida, rosea e delicata la carne dei vitelli? Al terzo/quarto giorno di vita, si strappa il vitellino alla mamma, viene collocato in un box largo 40 cm . e lungo un metro e mezzo, legato con catena al collo per impedire ogni movimento (la catena può essere tolta quando il poveretto sarà cresciuto tanto da occupare tutto il ristretto spazio del box).

Non vedranno mai né paglia né fieno, poiché mangiarne potrebbe rovinare il tenue colorito delle carni. Nutriti con budini semiliquidi iper-proteici che causano un'inestinguibile ursura (l'acqua è loro assolutamente negata, per indurli a ipernutrirsi, mangiando più budino e più velocemente) e un'inarrestabile dissenteria per spingerli all'anemia al fine di sbiancare le carni. Così i vitellini si ammalano di infezioni, disordini digestivi e ulcere. Allora devono essere sottoposti a cicli costanti di trattamenti antibiotici, e dopo tredici/quindici settimane si portano al macello.

Terzo, paesi in via di sviluppo: un ettaro coltivato a soia (non transgenica) produce 1,800 chili di proteine vegetali, lo stesso terreno adibito a pascolo e allevamento ne produce appena 60. Il quaranta percento dei cereali prodotto nel mondo serve a sfamare gli animali da carne. Secondo la FAO ed il "Worldwatch Institute "i carnivori stanno distruggendo la Terra. Non c'è cibo a sufficienza per tutti". Se tutti fossimo vegetariani, la fame nel mondo sarebbe sconfitta.

Dobbiamo a questo punto chiederci perché, nonostante l'evoluzione durata milioni di anni, l'uomo come un cannibale non rinuncia a divorare i suoi fratelli più deboli?

Rosy Di Mauro

 

SFATIAMO ALCUNI MITI

l'uomo primitivo si cibava di ciò che raccoglieva. Solo successivamente, con la scoperta del fuoco, è diventato onnivoro;
La bistecca deriva dalla mucca la quale si nutre di...erba (di conseguenza i carnivori mangiano erba riciclata);
L'animale più forte della terra, il rinoceronte, è....vegetariano;
nella verdura, nella frutta, nei cereali e nei legumi troviamo tutti gli amminoacidi e i minerali necessari alla sintesi proteica del nostro organismo. Della carne possiamo tranquillamente farne a meno. Gianfredo Ruggiero






--------------------------------------------------------------------------------
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato Indirizzo AIM
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
Ecco alcuni stralci tratti da articoli dell'oncologo Umberto Veronesi :

 « Il nostro organismo, come quello delle scimmie, è programmato proprio per il consumo di frutta, verdura e legumi. Una dieta priva di carne non ci indebolirebbe certamente: pensiamo alla potenza fisica del gorilla. E pensiamo al neonato, che nei primi mesi quadruplica il suo peso nutrendosi solo di latte. Non solo una dieta di frutta e verdura ci farebbe bene, ma servirebbe proprio a tenere lontane le malattie. »
 (La mia dieta anti-cancro di Umberto Veronesi per La Repubblica)

In un altro articolo Veronesi chiarisce di essere vegetariano – e di esserlo ormai da molto tempo – non per motivi salutistici, bensì in virtù di ragioni etiche:

 « Sono vegetariano per motivi etici e non medici. Gli animali vanno rispettati e non uccisi per poi mangiarli. Tutti gli animali. »
 (Intervista a Umberto Veronesi per Oggi, 23 ottobre 2002, n.43)

Per Veronesi la motivazione salutistica – dettata dall'anti-cancerogenità della dieta vegetariana – dà ancora più valore ad una scelta prima di tutto etica – poiché suscitata dalla compassione per la sofferenza patita dagli animali –, alla quale si aggiunge pure, come terza motivazione di ulteriore stimolo rafforzativo, la scoperta del valore diremmo terzomondista della scelta vegetariana, spiegato da Veronesi in un altro articolo:

 « Rinunciare alla carne inoltre è per me anche una forma di solidarietà e responsabilità sociale. In un mondo che ha fame, il consumo di carne costituisce uno spreco enorme: se oltre 820 milioni di persone soffrono la fame è anche perché gran parte del terreno coltivabile viene riservato al foraggio per gli animali da carne. I prodotti agricoli a livello mondiale potrebbero essere sufficienti a sfamare tutti, se non fossero in gran parte utilizzati per alimentare gli animali da allevamento. »
 (Una crudeltà per gli animali e per noi stessi di Umberto Veronesi per La Repubblica)

Sempre secondo Veronesi, la produzione incontrollata di carne rischia di privare la Terra di acqua potabile e di fonti energetiche, come da lui denunciato in un'intervista rilasciata al Corriere poco dopo essere stato eletto senatore:

 « L'umanità rischia un effetto a catena distruttivo: esaurimento di energia, di acqua potabile, di alimenti base per soddisfare consumismi alimentari errati. [...] I conti non tornano. Sei miliardi di abitanti, tre miliardi di bovini da macello (ogni chilo di carne brucia 20 mila litri d'acqua), 15 miliardi di volatili da alimentazione, produzione di combustibili dai cereali. Tra un po' non ci sarà più cibo. Grano, soia, riso, mais costano sempre di più e vanno a ingrassare gli animali da allevamento. Dobbiamo fermarci ora. »
 (Umberto Veronesi, citato in: Corriere della sera, 20 maggio 2008, p.9)
  




____________
Corrado
---Gina --- Ciobin detto Satana (Gino per gli amici) ---
Angel Gigio I° - Gigio II° - Gigia - Angelina - Lina - Pica detta Pippa la scavatrice - e citello Luigino Angel
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
Eeeeee ma siete carogne forte allora!!! ecchè!! si fruga così nella coscienza altrui??  Io e la mia fidanzatina abbiamo smesso di mangiare cavallo e simili da poco più di un anno. Mi piaceva tanto tanto ma vivo mi piace ancora di più. Il coniglio ho smesso da quand'ero adolescente. Ovini idem. Bovini e suini... non c'è la fò!! Sad  qualche dio mi perdoni ma non riesco a privarmene, pur essendo molto cosciente della situazione drammatica. Ho provato almeno con i suini... per solidarietà di specie... ma anche con quella motivazione... oh signur...  Crying or Very sad  Crying or Very sad  sono un mostro ipocrita.
  




____________
La Pepi e il Bicio, ormai solo nel cuore, e la Cri che si gode finalmente una vita migliore.
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
anche io sono un pochino come canemitzo, alcuni animali li mangio altri no. l'uccisione di animali che sia destinato ad altri fini pero', tipo derivazione di pellicce ecc, non posso invece proprio tollerarlo.
  




____________
°°°°°°°****** SAMBA + VITTO\' ******°°°°°°°

****** Angel **CAROTA ** PUPA** CHANEL** COCCA** Angel *****
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
Scusate, ma dissento fortemente da ciò che è stato detto.
l'uomo nasce prevalentemente carnivoro, badate bene e raccoglitore e mooolto più tardi allevatore ed agricoltore. il fatto che sia diventato onnivoro, scusate, non c'entra nulla con l'aver scoperto il fuoco...
Pertanto se l'uomo nasce come mangiatore di carne, ( ricordiamoci che l'uomo a confronto degli altri animali reppresenta  una specie relativamente giovane )non si può certo asserire che per natura può fare a meno di essa. Possiamo bensì dire che per ragioni morali l'uomo può eliminare la carne dalla propria  alimentazione, ma non possiamo certo asserire che ciò sia "naturale".
Se spostiamo la questione sul piano etico allora posso comprendere la scelta, operata da alcuni, di seguire una dieta esclusivamente vegetariana.
  




____________
eli
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
eli ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Scusate, ma dissento fortemente da ciò che è stato detto.
l'uomo nasce prevalentemente carnivoro, badate bene e raccoglitore e mooolto più tardi allevatore ed agricoltore. il fatto che sia diventato onnivoro, scusate, non c'entra nulla con l'aver scoperto il fuoco...
Pertanto se l'uomo nasce come mangiatore di carne, ( ricordiamoci che l'uomo a confronto degli altri animali reppresenta  una specie relativamente giovane )non si può certo asserire che per natura può fare a meno di essa. Possiamo bensì dire che per ragioni morali l'uomo può eliminare la carne dalla propria  alimentazione, ma non possiamo certo asserire che ciò sia "naturale".
Se spostiamo la questione sul piano etico allora posso comprendere la scelta, operata da alcuni, di seguire una dieta esclusivamente vegetariana.


Sì Eli, infatti le considerazioni sono sul piano etico.
  




____________
Corrado
---Gina --- Ciobin detto Satana (Gino per gli amici) ---
Angel Gigio I° - Gigio II° - Gigia - Angelina - Lina - Pica detta Pippa la scavatrice - e citello Luigino Angel
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
Beh, anche non volendo considerare la sofferenza e la morte per nostra mano dell'animale, possiamo concentrarci sul danno enorme che facciamo a noi stessi, come chiaramente spiegato da Umberto Veronesi:

 « Rinunciare alla carne è per me anche una forma di solidarietà e responsabilità sociale. In un mondo che ha fame, il consumo di carne costituisce uno spreco enorme: se oltre 820 milioni di persone soffrono la fame è anche perché gran parte del terreno coltivabile viene riservato al foraggio per gli animali da carne. I prodotti agricoli a livello mondiale potrebbero essere sufficienti a sfamare tutti, se non fossero in gran parte utilizzati per alimentare gli animali da allevamento. »

... la produzione incontrollata di carne rischia di privare la Terra di acqua potabile e di fonti energetiche:

 « L'umanità rischia un effetto a catena distruttivo: esaurimento di energia, di acqua potabile, di alimenti base per soddisfare consumismi alimentari errati.  I conti non tornano. Sei miliardi di abitanti, tre miliardi di bovini da macello (ogni chilo di carne brucia 20 mila litri d'acqua)...

 Tra un po' non ci sarà più cibo. Grano, soia, riso, mais costano sempre di più e vanno a ingrassare gli animali da allevamento. Dobbiamo fermarci ora. »
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato Indirizzo AIM
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
Al di la che non sia mai stata amante della carne fin da piccola, io non la mangio piu' da anni...tanto piu' che come ho gia' detto piu' volte ( forse non saro' normale ) preferisco sapere che si e' fatto del male a persone che ad animali. amo i films di terrore e horror ma non voglio vedere i film dove muoiono animali.. mi fanno stare male. non riesco a vedere nessun programma di animali maltrattati!!!!! sono stata malissimo con la storia delle foche e quella dei cavalli, a cui venivano spezzate le gambe per farne stare di piu' sulle navi per trasportarli ai macelli. NO NO NON POSSO VEDERE CERTE COSE GLI UMANI NON POSSONO ESSERE COSI' CATTIVI ...per non parlare delle mucche spinte giu' dai camion con i muletti e di tutti quei poveri maialini che vedi sui camion in viaggio sulle autostrade quando ci sono meno 4 gradi....che dire andrei avanti per delle ore. no io non mangio carne e il mio organismo ( grazie a dio ) va benissimo e se fosse per me NESSUN ANIMALE MORIREBBE ________________IRIS   DEGU   e NICO
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live Indirizzo AIM
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
anche io non mangio carneeee e sono forte come un Rinoceronte...
volevo aggiungere che non è vero che siamo nati carnivori leggete questo.. http://it.netlog.com/ZazelVampire/blog/blogid=4320471 ci sono tanti punti che ci fanno capire che non siamo adatti a mangiare carne.. (sia etico che morale)
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
Sono perfettamente d'accordo con Nico68.......certe cose non le posso nè vedere nè sentire, il solo pensiero mi fà stare male. Non è possibile arrivare a tanta crudeltà con gli animali....io sono senza parole, magari tutti la pensassero come noi.....ma purtroppo non è così, poveri animali  Sad  Sad
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: NON CE LA POSSO FARE..... 
 
Io ho detto che siamo nati prevalentemente carnivori, non esclusivamente... la nostra dentatura lo prova! Questo non è per giustificare i maltrattamenti protatti sugli animali che io aborrisco...ma è solo per dire che una scelta morale non deve per forza essere suffragata dalla scienza.
  




____________
eli
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione   Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum



  

 

Warning: mysql_connect(): Access denied for user 'Sql60193'@'62.149.141.22' (using password: YES) in /web/htdocs/www.canedellaprateria.it/home/stats/inc/main_func_class.inc.php on line 39 ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .