Home Sito    Home Forum    Forum    Chat    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione Pagina 1 di 1
 
Citello A Teramo...
Autore Messaggio
Rispondi Citando  
Messaggio Citello A Teramo... 
 
ciao a tutti, è da una vita che non entro in questo forum e probabilmente nessuno si ricorderà di me, anche perchè non avendo (per il momento) nè citelli nè cdp...ho poco da scrivere  Rolling Eyes

comunque volevo segnalarvi una cosa: a Teramo, da aprile, pare che un citello (presumibilmente abbandonato) si sia insediato in un parchetto, vicino ad un incrocio.. la gente del posto lo ha eletto come "mascotte teramana" e gli porta da mangiare, ma non so quanto possa essere idonea come sistemazione.. leggendo qua e là, pare che alcune associazioni abbiano già provato ad intervenire, ma non gli è stato permesso...in uno degli ultimi articoli c'è scritto che il comune ha intenzione di costruire un recinto intorno alla tana, che però sarà comunque accessibile a tutti... personalmente ho qualche perplessità su alcune cose:
- i citelli non sono animali gregari? non starà male da solo?
-  e se a qualche scemo gli venisse in mente di fargli del male??
- nel caso dovesse ammalarsi, chi se ne prenderà cura?
- reggerà bene il clima invernale/estivo?
- non c'è il rischio che abbandoni la tana e finisca sotto a qualche macchina??
- e se qualche cane (della famiglia dei canidi, intendiamoci  Laughing ) gli facesse del male??

come ho detto, il comune e i cittadini hanno già respinto l'intervento di altre associazioni, però chissà...visto che voi siete un'associazione specializzata in questi animaletti, magari potreste provare a fare qualcosa! che ne dite? quantomeno provare a proporre un recinto di sicurezza per tenere persone e animali a distanza, magari dargli un partner per farlo sentire meno solo e programmare qualche visita di controllo periodica da veterinari competenti...che ne dite? si può fare qualcosa? un saluto!  
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
Ciao Rox, intanto bentornata e grazie per la segnalazione.
Devo dirti che conosciamo molto bene la situazione del "citellino teramano" (ha anche una sua pagine in facebook) e siamo stati contattati direttamente dal comitato che invece si batte per toglierlo da quella situazione che noi consideriamo quanto meno di pericolo.
Ci hanno chiesto tutte le informazioni dettagliate sui citelli per affrontare poi la discussione con la "parte avversa", abbiamo anche risposto a tutte le domande che hai riportato tu.

Direttamente NON possiamo intervenire in quanto NON abbiamo nessun potere giudiziario,l'intervento di cattura deve farlo un organo preposto, (forestale,vigili urbani.usl ecc.) NOI ci siamo proposti,oltre che per dare ogni informazione possibile sulla gestione del citellino, per fare quello che è il nostro compito e risulta dalla registrazione al ministero, e cioè prenderlo in custodia e in seguito trovargli una sistemazione/adozione definitiva.
ma questo si scontra al 100% con il motivo per cui invece il piccolo è stato liberato, fargli passare la sua vita,corta o lunga che sia, in piena libertà.

Su questo ragionamento si può essere o non essere daccordo,troppe sono le varianti per poter dire da una parte o dall'altra chi abbia o meno ragione, tutti noi siamo preoccupati di quello che può accadere al piccolo senza che poi nessuno possa intervenire, ma tantè che , a chi sostiene "meglio una vita corta da libero che una lunga da carcerato,forse forse non va dato torto del tutto.
Seconda cosa poi sembra che il sindaco stesso lo abbia "adottato" sarà lui a doversi scontrare allora con le varie leggi che vietano l'immissione sul territorio di animali non autoctoni, ha poi l'appoggio incondizionato di una grande parte delle persone del quartiere.

Come associazione più che renderci disponibili in quello che possiamo,altro ci è difficile ,non possiamo certo metterci contro il volere del "proprietario" del citello, visto che appunto sembra che il piccolo un proprietario lo abbia e non può essere considerato abbandonato.
Dobbiamo sperare che vada tutto sempre bene per il piccolo e che promuovino qualcuno a suo custode in modo che ci siano almeno alcune sicurezze in più.
Ci sono altre perplessità che tu non hai menzionato e che noi abbiamo fatto presente, la più importante:
Un animale autoctono e/o selvatico è protetto dalla legge, ne è vietata la cattura e la detenzione a parte le specie che sono nella lsta degli animali cacciabili per cui ne è permesso un abbattimento controllato, quindi se tu vedi un riccio o una tartaruga in campagna e la raccogli per portartela a casa commetti un reato, un animale non autoctono è protetto dalle stesse leggi? esempio sappiamo di quante tartaruge dalle orecchie rosse sono state abbandonate e si trovano nei corsi d'acqua o nei laghetti, commetto reato se trovo e porto a casa una di quelle? se così non fosse, qualsiasi persona potrebbe catturarsi il piccolo e portarselo a casa.
A questo quesito NON abbiamo avuto risposta

Se ne vuoi seguire la discussione puoi andare nella sua pagina facebook, credo proprio si chiami citello teramano.
Ciao ciao
  




____________
Axel, Junior, BJ, Siria, Dakota, Dora

www.imieicdp.net
Image Tata1---Tata2---Birillo---Charlye---Bicio---Kenya---Asia---Ghana---Cristina
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage MSN Live Skype
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
adesso ci vado anch'io alla pagina di Facebook...
ma...ha un proprietario che lo ha liberato lì ?
  




____________
Nasetto e Image Anacleto
sono sempre con noi, sotto l'ortensia bianca, il piccolo Burrasca, la coniglietta Trudi, il cdp Otto e i cicci Nasetto Rosa e Nasetto Nero Angel Wings
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
nasetto ha scritto: [Visualizza Messaggio]
adesso ci vado anch'io alla pagina di Facebook...
ma...ha un proprietario che lo ha liberato lì ?


il proprietario che ha deciso di liberarlo è rimasto anonimo,anche perchè sa perfettamente che sarebbe andato incontro a multe in quanto è vietato liberare animali non autoctoni (penso si dica alloctoni), in più si potrebbe anche il reato di abbandono di animale.
Il piccolo però ha trovato un nuovo padrone visto che tutto il quartiere lo ha adottato e ufficialmente è stato lo stesso sindaco(sembra) che se ne preso carico dell'adozione ufficiale.

Noi possiamo solo augurare al piccolo tutto il bene possibile anche se ci sono tantissime e giustificate preoccupazioni per il suo futuro.
  




____________
Axel, Junior, BJ, Siria, Dakota, Dora

www.imieicdp.net
Image Tata1---Tata2---Birillo---Charlye---Bicio---Kenya---Asia---Ghana---Cristina
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage MSN Live Skype
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
scusate se rispondo solo ora... non sapevo che ne foste già a conoscenza, quindi...scusate =)
vabbè...l'importante è che comunque la situazione sia sotto controllo, per il resto..speriamo vada tutto bene!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
A me pare una roba totalmente assurda. Il piccolo è esposto a qualsiasi tipo di rischio, da predatori naturali quali cani e gatti, al traffico, all'assunzione di cibo inadatto o addirittura dannoso (dai amore, andiamo a dare i biscottini allo scoiattolino...), a qualche ragazzetto in vena di giochi pericolosi (vedi sevizie ed assassinii di gattini e quant'altro...)
Il sindaco di Teramo, con tutto il rispetto, è un egoista incosciente.
  




____________
La Pepi e il Bicio, ormai solo nel cuore, e la Cri che si gode finalmente una vita migliore.
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
Canemitzo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A me pare una roba totalmente assurda. Il piccolo è esposto a qualsiasi tipo di rischio, da predatori naturali quali cani e gatti, al traffico, all'assunzione di cibo inadatto o addirittura dannoso (dai amore, andiamo a dare i biscottini allo scoiattolino...), a qualche ragazzetto in vena di giochi pericolosi (vedi sevizie ed assassinii di gattini e quant'altro...)
Il sindaco di Teramo, con tutto il rispetto, è un egoista incosciente.


Beh è tutto opinabile, per la comunità che ha deciso di tenerlo in quella situazione, gli egoisti incoscienti sono tutti coloro che relegano (il termine esatto è DETENGONO) GLI STESSI ANIMALETTI IN UNA GABBIA PER QUANTO GRANDE ESSA SIA.
Rispetto sempre per le opinioni altrui, nella speranza che tutti i pericoli di cui abbiamo fatto presente non se ne verifichi nessuno
  




____________
Axel, Junior, BJ, Siria, Dakota, Dora

www.imieicdp.net
Image Tata1---Tata2---Birillo---Charlye---Bicio---Kenya---Asia---Ghana---Cristina
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage MSN Live Skype
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
a vederlo nelle foto e nei filmati sulla pagina fb pare non se la passi niente male finora. sono però d'accordo con Canemitzo che può succedergli qsiasi disgrazia. e sono più propensa a credere per qche azione umana scellerata che per imprudenza sua: è diventato un cit metropolitano!
ma la gente si è accorta che lui non si muove più di tanto dalla sua area? io penso che per lo più stia nel buco e qst'inverno, se viene ben fornito di fieno, si farà un niduccio là dentro e ci starà da papa. quindi...non si potrebbe proporre (magari inviamo un appello al sindaco come AICDP con tutte le nostre firme e altre che raccoglieremo) che venga trasferito in un recinto o voliera in un parco cittadino o nel cortile di una scuola?
non capisco l'accanimento nel volerlo libero lì, quando lui ha dimostrato che anche libero si muove in un'area limitata. e in natura è così!
  




____________
Nasetto e Image Anacleto
sono sempre con noi, sotto l'ortensia bianca, il piccolo Burrasca, la coniglietta Trudi, il cdp Otto e i cicci Nasetto Rosa e Nasetto Nero Angel Wings
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
Aggiungo che potremmo quanto meno aiutare questa situazione anomala, col suggerire al sindaco l'alimentazione idonea (che potrebbe risultare in un cartello messo nei pressi della tana, tipo:" NON date a questo citello alimenti diversi da etc etc...(segue lista)", e qualche consiglio sulla tenuta..che ne dite?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato Indirizzo AIM
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
Annashirley ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Aggiungo che potremmo quanto meno aiutare questa situazione anomala, col suggerire al sindaco l'alimentazione idonea (che potrebbe risultare in un cartello messo nei pressi della tana, tipo:" NON date a questo citello alimenti diversi da etc etc...(segue lista)", e qualche consiglio sulla tenuta..che ne dite?


Non saprei, Anna... magari è utile, però mi viene im mente il laghetto nel parco dietro casa, popolato di pesci, tartarughe e volatili vari. La gente si appoggia sui cartelli con su scritto "non date da mangiare agli animali" per dare da mangiare agli animali...  Sad
  




____________
La Pepi e il Bicio, ormai solo nel cuore, e la Cri che si gode finalmente una vita migliore.
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Citello A Teramo... 
 
Point And Laugh ...ma ci sarebbe da piangere...
  




____________
Nasetto e Image Anacleto
sono sempre con noi, sotto l'ortensia bianca, il piccolo Burrasca, la coniglietta Trudi, il cdp Otto e i cicci Nasetto Rosa e Nasetto Nero Angel Wings
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione   Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum



  

 

Warning: mysql_connect(): Access denied for user 'Sql60193'@'62.149.141.27' (using password: YES) in /web/htdocs/www.canedellaprateria.it/home/stats/inc/main_func_class.inc.php on line 39 ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .