Cane della Prateria

Il Veterinario Risponde - TOPICIDA

vittorio - Gio 14 Apr, 2011 16:54
Oggetto: TOPICIDA
DOMANDA:

"dopo gli ultimi episodi che hanno riguardato citellini alle prese con topicidi e colle per topi veniva da chiedere alcune cose.
Qualora vi fossero,quali sostanze possiamo somministrare ai nostri citelli o cdp in caso di ingerimento di topicida?
E cosa possiamo fare alle prime avvisaglie, oltre a correre dal vet?
Qual'è in definitiva l'iter corretto di urgenza in casi del genere?
Grazie"


RISPOSTA:

"Purtroppo l'avvelenamento da rodendicidi è molto pericoloso per i nostri piccoli amici.
Queste sostanze infatti vanno ad interferire con la coagulazione del sangue e causano morte per emorragia.
Oggi, inoltre, esistono cosiddetti rodendicidi "ritardo", cioè che si manifestano clinicamente anche diversi giorni dopo l'ingestione, quindi generalmente quando notiamo i sintomi il veleno è già stato completamente assimilato dal malcapitato cane della prateria.
L'unica cosa che potete ragionevolmente fare è CORRERE IMMEDIATAMENTE dal veterinario in quanto il piccolo avrà bisogno di cure tempestive.
Esiste fortunatamente un antidoto per questi veleni che è la Vitamina K e che verrà inizialmente somministrato per via parenterale (per iniezione tanto per intenderci!) e nei giorni successivi potrà essere somministrata per bocca.
L'unico reale consiglio che posso dare è che se il vostro cane della prateria o citello ha ingerito un topicida o se anche solo lo sospettate correte immediatamente dal vostro veterinario di fiducia.
cordiali saluti"

Igor Pelizzone Med Vet
Ambulatorio veterinario Belvedere
Reggio Emilia


Powered by Icy Phoenix based on phpBB © phpBB Group