Home Sito    Home Forum    Forum    Chat    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione Pagina 1 di 1
 
Dubbi Su Radicchio E Secco
Autore Messaggio
Rispondi Citando  
Messaggio Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
Ciao a tutti,
vi descrivo l'alimentazione dei miei citellini così magari mi dite come integrare o cosa cambiare.

Io da quando li ho (10 giorni) gli somministro:
- fieno fresco: una manciata ogni due giorni (sarebbe meglio tutti i giorni?)
- circa 100/150 grammi di uno o due tipi di insalata (lattughino, radicchio, scarola...)
- circa 50/70 grammi di un altro tipo di verdura (finocchio, sedano, peperone, carota, germogli di soia...)
- niente mangime secco.

(le dosi sono per due citelli)

Credo di avere un po' esagerato con carote e sedano, che da quel che ho capito andrebbero date solo una volta a settimana... confermate?
Il radicchio, che gli piace molto, gliel'ho dato tutti i giorni o quasi ma ora inizio a temere che forse sarebbe meglio ridurre un po' le dosi.

Il mangime secco secondo voi è meglio darglielo? Secondo il veterinario non è indispensabile e io generalmente non amo dare agli animali mangimi secchi, ma se secondo voi fanno bene ai citellini lo comprerò.

Per quel che riguarda le proteine, pensavo di dargli una crocchetta per gatti un paio di volte a settimana perchè io e il mio compagno abbiamo il terrore dei vermi... e comunque il veterinario ha provato a dargli un paio di camole ma non le hanno mica mangiate!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
Dimenticavo: dò anche una piccolissima porzione di frutta o frutta secca al giorno (1 fetta di banana, un cubettino di mela, un chicco d'uva, mezza mandorlina).

Sto cercando di starci attenta perchè il veterinario ha detto che Tobia è grassoccio e se perdesse 50 grammi gli farebbe solo bene  
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
Ciao Chiara, stavo pensando...visto che è la prima volta che hai dei citelli, non vorresti prendere un libro che tratta in maniera aggiornata e approfondita di come soddisfare le loro esigenze di alimentazione, abitazione, convivenza...e poi capire qualcosa sul loro ciclo annuale del peso corporeo, sui sintomi delle malattie, sul da farsi in caso di ipotermia... e tutto ciò che può esserti utile per tenerli al meglio? Si tratta del libro "Il cane della prateria e il citello". La parte che riguarda i citelli è stata scritta in collaborazione con la prof. canadese G. Michener (che ha studiato i citelli in natura per 40 anni) e con un veterinario per esotici che ha avuto occasione di seguire un numero di citelli di gran lunga superiore alla media.

Ciò detto, il fieno e/o l'erba a fili (graminacee) vanno dati tutti i giorni e senza limitazioni di quantità. La carota e le verdure (preferibilmente quelle amarognole) possono essere date tutti i giorni, ma in quantità limitata. Eviterei lattughino (può dare diarrea) e peperone. La frutta fresca va data di rado (innalza la glicemia), diciamo una volta al mese, quella secca (in particolare la mandorlINA) MAI, è molto ricca di grassi e alla lunga crea depositi di grasso non metabolizzato nel fegato e può creare cisti sottocutanee di grasso. Se dai mezza mandorlina a Tobia non credo che lo aiuti a dimagrire! Se NON sono sovrappeso puoi dare un po' di semi di avena un paio di volte a settimana.
I pellet noi li usiamo, ma effettivamente non sono essenziali, soprattutto in animali sovrappeso.

Riguardo all'integrazione proteica, esistono le camole essiccate che non fanno troppo senso, e non è detto che la prova-veterinario sulle camole sia valida: mai visto un animale mangiare di gusto quando sta dal vet! E poi questi animali sono un po' restii ai nuovi cibi, devi provare e riprovare prima di decidere che un alimento non piace davvero. Eviterei le crocchette per gatti; puoi sostituire  invece le camole dando una volta a settimana  un piccolo pugno di erba medica oppure una piccola manciata di pellet per cuccioli, che contengono più proteine dei pellet per adulti.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato Indirizzo AIM
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
Annashirley ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Chiara, stavo pensando...visto che è la prima volta che hai dei citelli, non vorresti prendere un libro che tratta in maniera aggiornata e approfondita di come soddisfare le loro esigenze di alimentazione, abitazione, convivenza...e poi capire qualcosa sul loro ciclo annuale del peso corporeo, sui sintomi delle malattie, sul da farsi in caso di ipotermia... e tutto ciò che può esserti utile per tenerli al meglio? Si tratta del libro "Il cane della prateria e il citello". La parte che riguarda i citelli è stata scritta in collaborazione con la prof. canadese G. Michener (che ha studiato i citelli in natura per 40 anni) e con un veterinario per esotici che ha avuto occasione di seguire un numero di citelli di gran lunga superiore alla media.

Ciò detto, il fieno e/o l'erba a fili (graminacee) vanno dati tutti i giorni e senza limitazioni di quantità. La carota e le verdure (preferibilmente quelle amarognole) possono essere date tutti i giorni, ma in quantità limitata. Eviterei lattughino (può dare diarrea) e peperone. La frutta fresca va data di rado (innalza la glicemia), diciamo una volta al mese, quella secca (in particolare la mandorlINA) MAI, è molto ricca di grassi e alla lunga crea depositi di grasso non metabolizzato nel fegato e può creare cisti sottocutanee di grasso. Se dai mezza mandorlina a Tobia non credo che lo aiuti a dimagrire! Se NON sono sovrappeso puoi dare un po' di semi di avena un paio di volte a settimana.
I pellet noi li usiamo, ma effettivamente non sono essenziali, soprattutto in animali sovrappeso.

Riguardo all'integrazione proteica, esistono le camole essiccate che non fanno troppo senso, e non è detto che la prova-veterinario sulle camole sia valida: mai visto un animale mangiare di gusto quando sta dal vet! E poi questi animali sono un po' restii ai nuovi cibi, devi provare e riprovare prima di decidere che un alimento non piace davvero. Eviterei le crocchette per gatti; puoi sostituire  invece le camole dando una volta a settimana  un piccolo pugno di erba medica oppure una piccola manciata di pellet per cuccioli, che contengono più proteine dei pellet per adulti.


Grazie per la segnalazione ma eravamo già a conoscenza dell'esistenza del libro, stiamo solo aspettando di fare mente locale delle cose che ci servono per fare un ordine da Ziprar e acquistare anche quello Wink

Tobia mi sembra ingrassato a vista d'occhio da quando ce l'abbiamo, ma mi sembra strano che sia per le 3 mezze mandorline di numero che gli abbiamo dato (e che ha mangiato anche Supplì, che è un figurino). Potrebbe essere per il fatto che mangia voracemente il tutolo di mais che gli abbiamo messo come lettiera? Non so di cosa sia fatto esattamente il tutolo, ma so per certo che il mais è piuttosto grasso!
Visto che da quando lo mangia e lo sniffa ha anche iniziato a starnutire, oggi stesso glielo togliamo e andiamo a prendere un'altra lettiera! Magari il truciolato per cavalli o il pellet di faggio, poi vediamo cosa troviamo...
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
mi sembra che ti fosse stato detto di NON UTILIZZARE il tutolo di maiis come fondo gabbie e nemmeno nella lettiera
  




____________
Axel, Junior, BJ, Siria, Dakota, Dora

www.imieicdp.net
Image Tata1---Tata2---Birillo---Charlye---Bicio---Kenya---Asia---Ghana---Cristina
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage MSN Live Skype
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
vittorio ha scritto: [Visualizza Messaggio]
mi sembra che ti fosse stato detto di NON UTILIZZARE il tutolo di maiis come fondo gabbie e nemmeno nella lettiera


Uhm, magari ti confondi con qualcun altro perché non mi sembra che l'abbiate mai scritto a me... me lo sarei ricordata penso

Comunque me l'ha messa nel carrello la commessa di Viridea quando ho comprato i topastri dicendo che loro usavano quella  e io mi sono fidata Shocked
Mi ha anche caldamente consigliato di non usare il Beverino a goccia ma l'altro,  la ciotolina.  Altra vaccata vero?

Come mai il tutolo non va usato?  Gli fa male?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
lo hai detto tu che se lo mangiano, il problema è proprio quello, che  é mais e il mais non va bene da mangiare anche se in verità non sono proprio i semi di mais , la lettiera migliore rimane il truciolo depolverato per cavalli.
Sul beverino quasi tutti noi utilizziamo quello a goccia, la ciotolina sarebbe sempre piena di sporcizia.
  




____________
Axel, Junior, BJ, Siria, Dakota, Dora

www.imieicdp.net
Image Tata1---Tata2---Birillo---Charlye---Bicio---Kenya---Asia---Ghana---Cristina
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage MSN Live Skype
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
Arrivo tardi, ma quoto gli amici precedenti.
Il truciolo per cavalli depolverato e' la lettiera migliore, secondo me.
  




____________
Nasetto e Image Anacleto
sono sempre con noi, sotto l'ortensia bianca, il piccolo Burrasca, la coniglietta Trudi, il cdp Otto e i cicci Nasetto Rosa e Nasetto Nero Angel Wings
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Rispondi Citando  
Messaggio Re: Dubbi Su Radicchio E Secco 
 
Grazie a tutti per le risposte! Ieri non ho trovato il truciolato per cavalli, ma stamattina vado da uno che vende fieno e prodotti vari per l'agricoltura, spero di trovarne...
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione   Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Puoi allegare i files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum



  

 

Warning: mysql_connect(): Access denied for user 'Sql60193'@'62.149.141.24' (using password: YES) in /web/htdocs/www.canedellaprateria.it/home/stats/inc/main_func_class.inc.php on line 39 ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .